menu di navigazione del network

SPID numero di cellulare già legato ad altro CF

Salve , ho avuto lo stesso problema. Una soluzione potrebbe essere quella di effettuare la securizzazione presso lo sportello postamat per ogni singola carta magnetica. Mi spiego meglio. Può succedere ,ad esempio ,che io abbia un libretto o conto cointestato con un’altra persona e in fase di apertura ( al tempo ) abbia comunicato il mio numero di telefono per entrambi pertanto lo stesso è rimasto collegato al codice fiscale del mio cointestatario. La soluzione, quindi , è di invitare il mio cointestatario ad effettuare , con la sua carta libretto o BancoPosta o postepay, la securizzazione del suo numero presso il postamat o in ufficio in modo da sganciarlo dal proprio strumento di pagamento.

Occorre far notare al gestore di identità che sono scaduti i termini (05/12/2020) per cui ora sono obbligati ad adottare una procedura che consenta la riassegnazione del numero di cellulare, come indicato dall’avviso 31: https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/spid-avviso-n31-procedura_sblocco_cellulare_v.1.0.pdf

Buongiorno a tutti,
Mi trovo in una situazione vagamente simile. Ho aperto un’identità SPID a luglio come cittadina italiana residente all’estero.
Vi risparmio i dettagli, dirò solo che mi rivedo nell’eterna trafila di email e telefonate riportate da Tiziana! Aggiungerei, che ho avuto a che fare con un servizio clienti estremamente condiscendente e maleducato - oltre che incapace di risolvere il problema.

All’epoca feci la registrazione alle poste. Nonostante sia possibile dal punto di vista normativo registrarsi con un numero non-italiano, allo sportello non riuscivano a modificare il campo del prefisso internazionale (…) e mi fu suggerito di registrarmi con un numero italiano di un parente e poi di cambiarlo (oltre al consueto “ma lei perché poi la vuole questa SPID? A cosa le serve? Al bonus vacanze?”)
Mi registrai quindi con il numero di mia madre ma da allora sono alle prese con tentativi di cambio numero che risultano impossibili. E temo ci andremo ad infognare nel solito circuito di numero cellulare associato ad un codice fiscale già esistente.
Se capisco bene l’opzione migliore è cambiare provider?

Se qualcuno avesse esperienze positive da condividere, sarei molto grata.
Grazie
Anna