menu di navigazione del network

Td16/17/18/19 campo 2.1.6

Salve ragazzi, nel campo 2.1.6 DATI FATTURE COLLEGATE io faccio inserire il NUMERO e la DATA del documento del fornitore, ma nella guida di compilazione, leggo che dove possibile, l’agenzia richiede l’inserimento dell’IDSDI del documento, voi come vi regolate???

l’ID SDI è un numero univoco che identifica inequivocabilmente quella fattura. Naturalmente parliamo del reverse interno (TD16). Dall’estero non transiterà nulla dallo SDI.
cordiali saluti. Robert

Si , la mia domanda e come si regolano gli altri ( sviluppatori/software) soprattutto, certamente per le fatture non transitate tramite ADE l’IDSDI non è presente, quindi volevo capire gli altri come lavoravano, se la data e num fornitore andava bene… Non tutti i software riportano l’ID SDI

Ritengo che Robert, abbia già risposto al tuo quesito,

per il TD16 il documento del fornitore transita per SDI, e quindi sarebbe utile riportare il codice SDI del documento,

per gli altri documenti che non transitano per SDI, basta riportare il numero/data del documento.

Grazie per la risposta