menu di navigazione del network

Uso della piattaforma forum.italia.it per un forum specialistico

Buongiorno a tutti! Sono alla ricerca di uno strumento migliore delle mailing list per gestire alcuni gruppi di lavoro.

Illustro lo scenario di mio interesse.

  • Sono in servizio presso il MISE - Direzione Generale DGTCSI. Tra le attività della mia Divisione rientra il “Gruppo Nazionale di preparazione alla WRC-23” (GNWRC-23), la Conferenza Mondiale delle Radiocomunicazioni che si terrà nel 2023. La Conferenza è organizzata dall’ITU - International Telecommunication Union, che è un’agenzia dell’ONU.
  • Il GNWRC-23 è organizzato in 5 sottogruppi a cui partecipano oltre al MISE, vari stakeholder italiani, pubblici e privati. Ogni sottogruppo è omogeneo per tematica e segue un certo numero degli Agenda Item che saranno discussi alla WRC-23.
  • Attualmente le comunicazioni avvengono per email, utilizzando indirizzari collezionati nel tempo e che devo mantenere a mano. Come potete immaginare, in questo modo è complicato tracciare i thread di discussione. La mia idea sarebbe di avere un forum, che potrebbe essere organizzato in una sezione “plenaria” e in 5 sezioni, una per ogni sottogruppo.
  • A un livello superiore a quello nazionale, la CEPT lavora in modo simile e ha già messo a disposizione lo strumento che si può vedere qui. L’interazione tra i partecipanti è esattamente quella di cui avrei bisogno io: interventi con testo libero su un tema specifico con eventuali allegati (tipicamente le revisioni del documento Word che si deve finalizzare).

Le mie domande sono:

  1. sarebbe possibile creare uno spazio per il GNWRC-23 all’interno di forum.italia.it?
  2. oppure sarebbe possibile creare un forum separato, però sempre basato sulla piattaforma forum.italia.it?

Inoltre alcuni stakeholder potrebbero avere esigenze di riservatezza su parte dei contenuti: come potrebbe essere gestito questo aspetto?

forse è il caso di attenzionare la tua richiesta ad alcuni veterani/amministratori/moderatori del forum come @Riccardo_Iaconelli @umbros @Roberto_Polli @vintraAgID @Leonardo_Favario @albertosimonetti

La piattaforma corrente è Discourse