menu di navigazione del network

Attivazione CIE

Buonasera, ho tentato invano di attivare la mia CIE 3.0 sia in modalità desktop che in modalità mobile. Per entrambe le modalità ho eseguito le relative procedure descritte nel sito https://www.cartaidentita.interno.gov.it/. Per la modalità desktop, utilizzando il browser Chrome, ho scaricato il software CIE Middleware , ho collegato al PC un lettore NFC Kmoon ACR122U-A9, ho appoggiato la CIE sul suddetto lettore ed ho provato ad autenticarmi sul sito accessosicuro.rete.toscana.it . Risultato : non mi riconosce la CIE e ricevo il seguente messaggio d’errore:“resource.access.error.auth.access.error.message.idp.errorcodenr25”.
Ho provato quindi la registrazione tramite l’app CieID: ho controllato che l’NFC dello smartphone (Samsung s9 so android 9.0) fosse attivo, ho inserito il pin a 8 cifre, ho avvicinato la CIE allo smartphone, ma anche in questo caso non riconosce la CIE ( l’NFC va in time out…).Ho riprovato varie volte sia da PC che da smartphone riposizionando ogni volta la CIE , ma niente…. probabilmente qualcosa mi sfugge.Salto forse qualche passaggio? Ringrazio anticipatamente per qualsiasi suggerimento/aiuto.
Cordialmente
Stefano

1 Mi Piace

Buonasera Stefano,

vorremmo chiederle di fare alcune verifiche per capire se il chip della sua carta è danneggiato e non funzionante o se si tratta di qualche problema connesso ai terminali utilizzati.

  1. Per il lettore ACR122U è stata rilasciata una nuova versione beta del middleware CIE, che presto verrà pubblicata sul sito CIE. La trova all’indirizzo https://github.com/italia/cie-middleware/releases. Potrebbe cortesemente scaricarla, installarla ed effettuare un tentativo di accesso al service provider della Regione Toscana (https://iris.rete.toscana.it) o della città di Torino (https://servizi.torinofacile.it/info/servizi), cliccando su “Entra con CIE” e verificando se viene richiesta l’abilitazione della CIE dal browser

  2. Con riferimento al suo terminale mobile, provi a scaricare l’app IDEA dal sito www.cartaidentita.interno.gov.it–>Servizi–>Identificazione Fisica e provi ad effettuare la lettura del suo documento, allo scopo di verificarne il corretto funzionamento.

Se dopo queste prove, comunque non dovesse avere nessun segno di vita, sia sul suo computer, sia sul suo terminale mobile, con buona probabilità il chip è andato danneggiato e sarà necessario rivolgersi al Comune per una nuova emissione.

Ci faccia sapere.
Saluti.

Buonasera, vi ringrazio per il vs riscontro.
Ho effettuato le prove da voi suggerite e purtroppo non mi dà alcun segnale ne da PC ne da smartphone. Da smartphone ricevo il seguente messaggio d’errore:" nessun TAG NFC rilevato". E’ quindi il chip danneggiato come da voi ipotizzato?
Cordialmente
Stefano

Buonasera Stefano,

a questo punto sospettiamo che il chip sia danneggiato. Puoi richiedere una ulteriore verifica al Comune ed in caso una nuova emissione.
Saluti.

Buonasera,
ho contattato l’Ufficio Anagrafe del mio Comune, mi hanno detto che loro non hanno alcuna possibilità di verificare se il chip è danneggiato e che per una nuova emissione necessitano di una lettera del Ministero dell’Interno, indirizzata al sottoscritto, nella quale sia richiesta una nuova emissione della CIE causa chip danneggiato……sono in una fase di stallo, come mi consigliate di procedere?
Grazie
Stefano

Buonasera Stefano,

nessun problema, scriva una mail a cie.cittadini@interno.it spiegando la situazione, indicando il Comune a cui si è rivolto ed un recapito telefonico a cui essere ricontattato. Effettueremo delle verifiche congiunte con lei a telefono dal servizio di assistenza CIE e in caso di chip guasto le forniremo istruzioni sul da farsi in risposta alla sua mail, cosicchè possa esibirle al Comune.
Procederemo inoltre ad avvisare il Comune sulla vicenda.

Indichi per cortesia qui il numero del ticket che riceve in risposta alla sua segnalazione a cie.cittadini@interno.it, di modo da consentirci di rintracciare rapidamente la sua richiesta.
Saluti.

Diciamo pure che il cittadino può verifica da qui se il chip è difettoso: https://www.cartaidentita.interno.gov.it/verifica-cie/
e il comune, tramite lettore in dotazione, può farlo da una delle voci presenti dal Portale CieOnline in uso.
Che senso ha una lettera cartacea?!!:confounded::triumph:

Buonasera Angelo,

quel link fu creato solo in occasione del difetto sulle 345.000 card, non serve a verificare in generale se una CIE ha il chip guasto. Inoltre non tutti i Comuni hanno il lettore documentale in dotazione.
Saluti.

ah bene, ora intendo. d’accordo e grazie

Buongiorno,
come suggerito ho inviato una e-mail a cie.cittadini@interno.gov, ticket SR848906. Riporto testualmente la risposta:

"Grazie per aver contattato il il Customer Service Center del Ministero
Dell’Interno per la CIE.

La soluzione adottata e’:

Buongiorno,
la CIE ricevuta non necessita di alcuna attivazione, il documento è valido
a tutti gli effetti.
Il PIN e PUK ad essa associati Le consentiranno, una volta attivi,
l’utilizzo di servizi online legati alla CIE 3.0
Attualmente questi servizi non sono ancora attivi.

Distinti saluti
Assistenza CIE"

Salve Stefano e grazie della segnalazione.
La contatteremo appena possibile per le verifiche di cui le parlavamo.
Verifichiamo poi come mai sia stata fornita questa risposta.
Saluti.

Questo forum è davvero sempre più utile, e si sta sostituendo al servizio assistenza ministeriale che, da quanto sempre più spesso si evince, è poco preparato sulle varie tematiche CIE.
GRAZIE IPSZ-CIE!

1 Mi Piace

Buonasera a tutti,
vi aggiorno : da mobile sono riuscito a registrare la mia CIE utilizzando lo smartphone di mia moglie , un Samsung Galaxy S7 con s.o. Android 8.0; con il mio Samsung Galaxy S9 con s.o. Android 9.0 la registrazione non avviene. Ho contattato il servizio Clienti della Samsung e mi confermano che l’ NFC del mio telefono è perfettamente funzionante ( infatti lo uso tranquillamente per pagamenti con carta di credito). Mi hanno anche detto che molto probabilmente non riesco ad effettuare la registrazione sul mio telefono in quanto l’attuale app CieID potrebbe non essere compatibile con Android 9.0 e che quindi bisognerà attendere un aggiornamento della stessa.
Da PC, invece, non riesco ancora ad effettuare la registrazione.
Saluti

Salve, mi sa che ho lo stesso problema.
Note9 con android 10.
Quando aggiorneranno l’app?

Salve,

può descrivere meglio la problematica che riscontra? ha problemi in fase di autenticazione o registrazione con l’app CieID?

Saluti,
FV

1 Mi Piace

Salve,
certo che posso, anzi mi scuso per non averlo fatto prima.
Dunque, dopo aver inserito il PIN della mia CIE, l’app mi chiede di avvicinare la carta al cell, poichè deve leggere e verificare i dati con il NFC.
A questo punto nasce il problema, infatti la carta viene subito riconosciuta, solo che la lettura si interrompe con il messaggio di errore che la comunicazione con la carta si è interrotta, suggerendo di rimuovere la cover o di cambiare la posizione della carta rispetto al sensore NFC del cell.
Tolta la cover e provate parecchie diverse posizioni l’errore rimane e quindi non riesco a colpetare la registrazione della mia CIE.

Spero di essere stato chiaro nell’esposizione.

Grazie, saluti.

Salve,

il problema quindi avviene durante la lettura della carta d’identità in fase di registrazione, giusto? Purtroppo il chip di lettura NFC è posizionato diversamente su ogni smartphone, in base alle scelte del produttore, bisogna trovare la giusta posizione della CIE a contatto con il retro o il fronte dello smartphone.

Saluti,
Francesco Ventola

Guardi, non credo che la soluzione possa essere quella da Lei suggerita.
Il mio smartphone è di fascia alta e l’NFC ha sempre funzionato bene.
Inoltre, ho scaricato l’app IDEA per verificare che non si fosse smagnetizzata la CIE, e la verifica ha avuto esito positivo.
Le confermo altresì che con altre app che richiedono la registrazione della carta, come quella per richiedere il bonus vacanza, ha funzionato perfettamente.
Devo per forza dedurre che il problema è nell’app e non nella carta o nel telefono.
Inoltre, sul Play Store, nelle recenzioni all’app molti lamentano il mio stesso problema.

Attendo un aggiornamento che risolva il bug.

Effettivamente non fa una grinza. Se altre due app (IDEA e IO, chiamiamola con il suo nome dato che non è solo per il bonus vacanze) riconoscono facilmente la stessa carta con lo stesso telefono, logica vuole che la cosa dipenda dall’app.

Stiamo lavorando per cercare di capire la problematica riscontrata, l’app IDEA esegue una comunicazione diversa con la CIE, ma conferma che la CIE e la tecnologia NFC sono funzionanti, invece l’app IO e CieID condividono lo stesso codice sorgente per la comunicazione con la carta. Dai nostri test non riusciamo a replicare la problematica, di quale dispositivi siete in possesso? Inoltre ci servirebbe sapere se il problema si ha in fase di registrazione o autenticazione, per circoscrivere meglio la problematica. Grazie per i feedback.

1 Mi Piace