menu di navigazione del network

Design


(Matteo De Santi) #1

Qui puoi discutere del design dei Servizi Pubblici Italiani. Il design nel suo senso più esteso, inteso come Human Centered Design, Design Thinking, Service, Content e Interface Design. E di User Research. Ma anche di quella che una volta si chiamava “grafica”, perchè no? :wink:
Ci sono delle sotto-categorie per queste cose: usale per essere più specifico ed aiutare anche altri a stare sul pezzo!

Dai un’occhiata a quello che trovi su https://designers.italia.it e cerca di fare riferimento a qualcuno degli argomenti lì trattati nei tuoi post. Se manca qualcosa, apri pure un thread specifico. Ci serve il parere di chiunque, quindi ti invitiamo a dire la tua!

Hai una esperienza da raccontare, un progetto che vuoi condividere o su cui vuoi un feedback, una idea che potrebbe aiutare i cittadini, o qualcosa secondo te semplicemente non funziona? Bene, scrivi qui. Ma basta che riguardi il design!

Le regole servono a stare insieme, e quindi è importante che ciascuno rispetti i propri interlocutori. I developer si sono dati delle ottime regole: perchè non seguire l’ottimo esempio?
Regolamento del forum


(Davide Bortolami) #2

Considerando quanto rilevante è il Design in senso ampio per la cultura e l’economia italiana, di cui rappresenta un’eccellenza (e la quale rappresenta una eccellenza), non è un po’ presuntuoso chiamare ovunque “design” il “web design” (che invece, non rappresenta una eccellenza italiana) ?


(Lorenzo Fabbri) #3

Grazie per l’intervento.

Abbiamo ritenuto che nel contesto in cui siamo, ovvero “servizi pubblici”, si possa parlare di “design” intendendo di volta in volta “service design”, “web design”, “digital design” ovvero le discipline più direttamente coinvolte nel design dei servizi pubblici


(Matteo Lorenzi) #4

Siete a conoscenza del sistema adottato dal Governo Olandese dal 2011?

Breve video introduttivo prodotto dallo Studio Dumbar (hanno elaborato le linee guida di tutta l’immagine coordinata): https://vimeo.com/33393323

Qui trovate il portale con la documentazione per il pubblico: www.rijkshuisstijl.nl, nulla é lasciato al caso.