menu di navigazione del network

Richieste supporto NOIPA - Assenza feedback

Salve,
qualcuno i voi ha mai avuto bisogno di contattare il supporto di NOIPA?
Il numero di telefono è stato chiuso.
Alle richieste di supporto inviate via web, non risponde nessuno (sono passati 10 giorni).
Idem sui loro social network…

Forse sarò off-topic, ma non so più che pesci pigliare…

I nostri piccoli comuni hanno provato ad iscriversi ma non ci sono mai riusciti per mancanza di risposte perchè il concetto, all’unico a cui hanno risposto, era “aderisci poi vediamo per i costi”.

Quindi non so proprio cosa dirti, sembra una cosa solo per PAC.

Andrea

Posso segnalare, per esperienza diretta 1) che la strada migliore è contattare il MEF perchè alla fine gira e rigira Noipa sono loro. 2) che la seconda strada è l’iscrizione al gruppo chiuso di Facebook “Operatori NoiPA” perchè lì dentro ci sono alcuni dipendenti di Ragionerie di Stato che sicuramente posson odare qualche contatto 3) che la terza è cercare sempre su FB Laura Ausilio, che è il tramite tra il gruppo FB e il backoffice Noipa, non so se è del MEF o di Noipa lei stessa.
Comunque lasciatemi dire che un supporto istituzionale a utenti istituzionali che passa attraverso facebook è una cosa semplicemente aberrante oltre che con implicazioni per la sicurezza dei dati.

1 Mi Piace

Capitate a fagiolo. Stavo giusto cercando informazioni su noiPA per valutarlo comparativamente con altre soluzioni per trattamento economico e rilevazione presenze del personale comunale.
Ho notato un certo contrasto fra l’enfasi con cui noiPA è annoverato fra le piattaforme abilitanti, con cui pare (non ho verificato) che venga indicato come obbligo per le p.a. e la scarsità delle informazioni tecniche sul loro sito.
Adesso, sentire dire che il supporto viaggia su Facebook chiude un po’ il cerchio riguardo l’impressione che il sito istituzionale sembra più un grande spot pubblicitario (un teaser o, all’italica, uno specchietto per le allodole o acchiappacitrulli :wink: ).

Qualcuno dei frequentatori ha esperienza di implementazione di pagoPA in una PAL (=Pubblica Amministazione Locale) o comunque non statale?

Dovesse servire a qualcuno:
Non aspettatevi sempre tempi rapidi di risposta nemmeno da parte del MEF.
Ho scritto quanto sotto il 9 Febbraio 2019 a @mef.gov.it , dopo mesi ri-sollecitato, mai ricevuto feedback alcuno.

<<
Buongiorno,
sperando di fare cosa gradita e di ricevere risposta completa, evidenzio quanto di seguito.
Stavo guardando la pagina
https://www.agid.gov.it/it/agenzia/stampa-e-comunicazione/notizie/2019/02/08/noipa-ottieni-spid-identita-digitale-veloce-gratuita-i-dipendenti-pubblici
Quanto ritenete immediata e fruibile la comunicazione?
Arrivo alla pagina http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2019/comunicato_0030.html
leggo il comunicato per capire che non c’è scritto niente di più della pagina stessa.
Sulla notizia https://noipa.mef.gov.it/web/mypa/comunicati/-/asset_publisher/OmaVTZ1N9cLH/content/da-oggi-online-il-nuovo-servizio-ottieni-spid-?redirect=%2Fweb%2Fmypa%2Fcomunicati&inheritRedirect=true
"
La nuova funzionalità “Ottieni SPID” è disponibile, all’interno dell’area riservata del portale NoiPA, seguendo il percorso: Amministrato/Self service/Servizi/Ottieni SPID.
"
si scrive il percorso piuttosto che mettere il link.
Non si capisce che livello di sicurezza ha (1-2-3). Qual’è?
L’identity provider reale chi è? Se siete voi NOI-PA, perchè non è censito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid ?
Sinceramente , a confronto con le alternative (es: Poste) , non mi sembra più “veloce”.
Se considerate 2 milioni di persone che perdono 10 min l’una per capire solo come iniziare a far richiesta , ecco fumati 38 anni .
(se non di sua competenza prego inoltrare a chi di competenza mettendomi in copia, grazie).
Cordialmente, >>

Ti posso rispondere io come utente NoiPA statale.
Non possono metterti il link, perchè a quella sezione accedi solo dopo che ti sei loggato al sistema e non da fuori.
L’identity provider reale è a tua scelta, NoiPA fa da ‘garante’ del tuo riconoscimento all’avvio della procedura perchè essendo registrato al sistema si dà per assodato che chi avvia la domanda sia veramente tu, poi gli identity provider fanno una ulteriore verifica (ma intanto ti semplificano la cosa).
L’identità che ottieni dipende dall’identity provider che scegli ma penso sia di livello 2. Io con l’idendità spid ottenuta via NoiPA sono entrata senza il minimo problema nel mio fascicolo sanitario elettronico senza fare null’altro, nè riconoscimenti di persona o altre cose.
La procedura per avere Spid tramite NoiPA è fulminea e infinitamente più rapida che qualunque altra, perchè salti una serie di passaggi sulla prova della tua identità (io l’ho attivata così dopo essermi bloccata nella richiesta in altri modi).
Il problema di NoiPA è il suo successo, ha troppe cose da gestire e un supporto troppo piccolo per il carico di lavoro.

Non lavoro per una PAL ma ti posso dire per mia esperienza che NoiPA è una piattaforma eccezionale. E te lo dice una persona estremamente esigente e critica (penso che dai miei commenti si capisca che mi attendo dai sw uno standard di prestazioni decisamente alto).
Se ci pensi quello che riesce a fare (pagamento di stipendi e accessori per tutti i dipendenti di tutto lo Stato con annesse CU e versamenti INPS e preparazione dei calcoli per TFR-TFS, trattenute, predisposizione di cedolini anche via app ecc ecc. come parte obbligatoria, rilevamento presenze come parte facoltativa) se pensi alla sua complessità (anche solo tutti i contratti da gestire dalla scuola alle forze dell’ordine alla sanità con tutte le loro differenze di orari importi e casistiche) e magnitudo (parliamo di una manciata di MILIONI di persone da gestire ogni mese e guai ad avere UN intoppo, li lasceresti senza stipendio) trovo che sia qualcosa di semplicemente miracoloso nel panorama disastrato dell’informatica pubblica italiana.
Io mi trovo ad averci a che fare da quando è nato e vedo che ha ancora molti ma molti difetti (tipo dietro l’immagine gggiovane che vogliono dare ci sono sezioni ‘dietro’ che hanno ancora look e funzionamento da inizio anni '90). Nonostante questo fa egregiamente il suo lavoro e da quando è nato ha sempre e solo migliorato la situazione di chi ora usa lui e prima usava altro.
Disgraziatamente da un annetto abbondante in qua hanno avviato un programma di ammodernamento completo che dovrebbe risolvere tutti i problemi che ancora ha, ma visto che è un servizio che non può bloccarsi per nessun motivo, neanche per una settimana, l’implementazione è piuttosto macchinosa, a step, e ci sono disservizi qua e là. E per non rischiare critiche, tendono a mantenere ‘up’ la parte per gli utenti e a fare impazzire gli operatori degli uffici staccando sezioni qua e là mentre installano e testano nuove cose (quelli delle ragionerie dello Stato stanno letteralmente impazzendo).
Io non capisco perchè il supporto tecnico agli operatori interni lo diano via FB, credo sia un pò una fissa di gente che sta in alto a Roma (che non ricordo per quale altro megaprogramma credo PerlaPA la danno addirittura via Linkedin) che ha male interpretato delle direttive della Funzione Pubblica… il voler ‘essere vicino al cittadino che chiede il customer service immediatamente, sui social’ è una cosa (resta aberrante, per me) ma il dare supporto al tuo collega del backoffice è ben altra. Al momento purtroppo il supporto è abbastanza carente, ma è raro averne bisogno.
Comunque sia il programma di ammodernamento di NoiPA è spiegato qui https://www.cloudifynoipa.it/
L’idea è integrare questo sw con tutte le altre piattaforme di gestione del personale da PerlaPA al conto annuale al MEPA per ordinare i buoni pasto all’INPS per il cassetto previdenziale e le visite fiscali di chi è in malattia e quant’altro, ma è una roba monumentale e ben lontana dall’essere completata.
Io penso che a regime sarà una cosa molto bella e funzionale, ma andrebbe vista a bocce ferme, quando avranno completato almeno 3/4 del lavoro, e andrebbe confrontata con quello che hai adesso in casa. Quindi io attenderei un attimo ad aderire e nel frattempo mi farei un’idea parlando con chi lo usa.

1 Mi Piace

Comunque sia ho chiesto per voi su FB e mi han risposto di mandare una PEC a dcsii.dag@pec.mef.gov.it
Fatelo poi se non avete risposta entro settimana prossima torno alla carica.

1 Mi Piace

Buonasera,
Vi scrivo perché vorrei avere informazioni circa la registrazione al portale noipa come primo accesso in qualità di insegnante.
Ho già correttamente inviato richiesta tramite la finestra “supporto” dal menù a tendina “mondo PA” senza ricevere risposta.
Volevo sapere se qualcuno di voi sia a conoscenza di eventuali contatti e sull’esattezza della procedura da me seguita. Vi ringrazio in anticipo!

Ho la tua esperienza.
Assenza di risposte e difficoltà nell’onboarding (questo riportato dalla ragioneria di un nostro comune).

Come hai risolto alla fine?

Abbiamo rinunciato. Non avevamo risposte.

E per i cedolini e la CU???

A che punto della procedura ti blocchi, Alessio?

Ciao Elena,
io ho fatto richiesta di assistenza per registrarsi al portale noipa come primo accesso e non ho ricevuto risposta.

Dal 16/10 (quindi da quasi un mese) ho aperto 3 Richieste di Assistenza nell’area riservata di NoiPa e non ho ancora ricevuto alcuna risposta, nemmeno un messaggio di “presa in carico” dei ticket… E si tratta per altro di problema di stipendio decurtato del 30-40%, quindi, mi sembra, un problema abbastanza urgente.
A chi mi devo rivolgere per capirci qualcosa, secondo voi?
Grazie

Per una decurtazione io non mi rapporterei con NoiPA ma con la Ragioneria Territoriale, sono loro a preparare le buste paga in genere

Ok, ma assistenza per cosa? Sei bloccato da qualche parte? Non conosci la procedura?..

Primo accesso al portale noipa.

L’ho capito. Ma dove sta il problema? Non sa da dove cominciare per accedere? Non ha le credenziali? Le ha ma non funzionano? Entra ma è tutto bianco? C’è un messaggio di errore?.. Se non spiega dove è fermo non possiamo aiutarla.

1 Mi Piace