menu di navigazione del network

Smarrimento PIN/PUK CIE


(Claudio Perrone - Comune di San Gimignano) #1

domanda molto stupida:

il cittadino che smarrisce il PIN e/o il PUK della CIE che deve fare per rigenerarlo?


Smarrito codice pin puk
(Vincenzo) #2

domanda interessante

come funziona in casi del genere?
bisogna chiedere una nuova carta d’identita’ o si puo’ chiedere la ristampa?


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #3

Se si smarriscono PIN e PUK bisogna rivolgersi al Comune, che tramite l’assistenza CIE fornirà nuovamente i valori impostati in origine.
Saluti.


(Angelo) #4

Da operatore di anagrafe ho specificatamente chiesto sia telefonicamente che via mail la domanda al centro assistenza del ministero. Mi hanno risposto che l’unica soluzione è quella di rifare la CIE.
QUINDI?


(Claudio Perrone - Comune di San Gimignano) #5

vero, anche a noi tempo fa è stata data la stessa risposta… che sarebbe un pò surreale…


(marcello marangio) #6

l’operatore dell’anagrafe del mio comune mi ha detto che possono rilasciare una fotocopia della parte del PIN/PUK di loro competenza, cioè la prima parte dei codici, rilasciata da loro al momento della richiesta della CIE. Per la seconda parte mi è stato detto di rivolgermi a ministero dell’interno che, per i cittadini, mette a disposizione un numero verde solo per il blocco della card; per tutto il resto c’e’ la mail.
Ho inviato una mail a cie.cittadini@interno.it 2 gg fa, per sapere la procedura da seguire pera avere la seconda parte. Attendo risposta.
Saluti


(marcello marangio) #7

salve
non ho avuto risposta alla mail inviata a cie.cittadini@interno.it.
@ IPZS-CIE domanda: è stata definita la procedura di recupero della seconda parte del PIN/PUK ?

grazie
Saluti


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #8

Buongiorno Marcello e scusi per il ritardo nella risposta.
La procedura di recupero PIN e PUK si volge integralmente al Comune, sia se si desidera solo la prima parte sia se è necessario chiedere anche la seconda parte. L’operatore Comunale, nella richiesta al Ministero dell’Interno che invia a cie.comuni@interno.it deve specificare che si desidera ricevere entrambe le informazioni.
Saluti.


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #9

Grazie per la segnalazione, verifichiamo con i colleghi del primo livello di assistenza come mai sia stata fornita questa risposta. In ogni caso confermiamo che la richiesta di ristampa PIN e PUK va effettuata dal Comune, inviando una mail a cie.comuni@interno.it e specificando se si desidera recuperare solo la prima parte o anche la seconda.
Saluti.


(marcello marangio) #10

salve.
ho appena chiamato l’ufficio anagrafe del mio comune e mi hanno detto che non hanno disposizioni in merito, hanno ribadito che loro sono solo responsabili per la prima parte e mi hanno detto nuovamente di rivolgermi al numero verde del ministero, non sapendo che quel numero verde è solo per lo smarrimento o il blocco della CIE.
grazie per il supporto


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #11

Salve Marcello,

cortesemente può indicarci il Comune, così lo contattiamo dall’assistenza?
Temo comunque che dovrà recarsi lì per il ritiro della modulistica ristampata.
Saluti.


(marcello marangio) #12

Comune di Bari, grazie


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #13

Va bene, procediamo con delle verifiche.
Aggiornamenti appena possibile.


(Angelo) #14

sono curioso degli aggiornamenti … resto in attesa quindi di capire!


(Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) #15

Buongiorno Angelo,

perdoni il ritardo nella risposta. Il Comune di Bari è stato contattato dal servizio di assistenza CIE del Ministero dell’Interno ed informato della corretta procedura di gestione delle richieste di ristampa PIN/PUK. Può rivolgersi nuovamente presso a lui per l’espletamento della procedura.
Ci informi dell’esito, grazie.
Saluti.


(marcello marangio) #16

Salve
…ancora nulla, dal 4/3/2019
Ultima risposta ricevuta il 14/3/2019: stiamo attendendo la risposta dal ministero degli interni.

provo a sollecitare.

Grazie
Marcello


(marcello marangio) #17

ho sollecitato.
Mi hanno finalmente dato la seconda parte di PIN e PUK, girandomi la mail del ministero, opportunamente epurata delle date
saluti
Marcello


(laura maria angela sarti) #18

Salve,
ho smarrito la prima parte dei codici Pin e Puk. Dopo aver letto la Vostra risposta, essendo di Roma (II municipio) ho chiamato lo 060606 per informazioni su come procedere. Mi hanno risposto che devo rivolgermi al Ministero. Ho fatto presente di essere informata diversamente grazie a questo Forum. Mi hanno risposto di richiamare domani. Ora temo di essere risucchiata nel gorgo della burocrazia romana.
Vi sarei davvero immensamente grata per ogni tipo di informazione/indicazione operativa/ supporto che vorrete darmi.
Cordiali saluti


(marcello marangio) #19

Mi sono accorto che mi hanno passato la seconda parte di PIN e PUK di un’altra carta.
mah!


(Elisa Rossignoli) #20

Buongiorno. Non ho la prima parte del pin e puk della mia CIE ed il comune mi risponde che devo rifare la carta. Non mi prospettano altre soluzioni. Ho visto che altri utenti non sono riusciti a recuperare i dati attraverso il comune ma non mi sembra una cosa sensata rifare la richiesta di una nuova carta. L’anagrafe in questione è del comune di Cerea (VR). Cosa dovrei fare?