menu di navigazione del network

Software Client FTP / SDIFTP


(Antonino Chirco) #122

Ciao Francesco, secondo me, data la situazione, ti conviene ribadire che ti arrivino via PEC. Devi però dire al tuo amico di definire il canale PEC di ricezione direttamente alla Agenzia delle Entrate, cui comunicherà, se non lo ha già fatto, l’indirizzo PEC dove riceve le sue fatture. Ti consiglio di farlo andare presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate e di informarsi li. A coloro che ti chiedono il codice univoco di loro che non ce l’hai e che utilizzerai la PEC per ricevere le fatture. Se ci fosse stato più tempo disponibile ti avremmo dato una mano per metter su un canale SDIFTP ma adesso i tempi non ci sono più. In bocca al lupo.


(Antonino Chirco) #123

Marco, sei di Marsala pure tu o fai Marsala di cognome ? :slight_smile:


(Antonino Chirco) #124

Richiesta info tecnica : sono in produzione come SDIFTP, sono entrato nel pannello " Richiesta codici destinatari B2B" e ho richiesto il mio codice univoco B2B, solo, non capisco, mi da la possibilità di richiederne 100 e mi chiedo , a che mi servirebbero 100 codici univoci se con uno riesco a fare tutto il lavoro ?


(Francesco) #125

Se passata questa fase di emergenza mi potreste dare qualche ragguaglio sullo stabilimento di un canale FTP SDI mi fareste un favore. Ovvero , devo autenticare il file che produce il mio programma con openssh e poi inviarlo con un comune client FTP ? Se si, quali sono le operazioni per creare questo canale ? Dove posso leggere un pochino di documentazione in merito ma senza troppi fronzoli ? Grazie ciao


(Paolo) #126

Puoi avere fino a 100 codici perché potresti trasmettere dati anche per altre ditte, e dare ad ognuna un proprio codice destinatario.

Ciao
Paolo


(Federico Crepaldi) #127

Qui trovi le specifiche. Come per tutti i doc relativi alla FE potrebbero aver aggiornato delle specifiche ed io potrei essermi perso questi aggiornamenti :rofl:
Comunque almeno ti fai un’idea di che cosa si stia parlando :wink:


(Antonino Chirco) #128

Francesco, se devi metter su un canale FTP SDI su piattaforma Windows, conta pure su di me, con piacere; se invece è su piattaforma Linux purtroppo non posso aiutarti in quanto non ho le competenze necessarie. Questo non vuol dire che abbia le competenze su Windows, ma ce l’ho fatta, non so come, ma funziona :slight_smile:


(Marco Marsala) #129

No, sono di Genova :slight_smile:


(Francesco) #130

Ti ringrazio . Se mi dici i passi principali che hai fatto , ovviamente dopo che hai generato i singoli XML relativi alle singole fatture , vero ? Dentro uno zip ci possono stare più XML di clienti diversi immagino


(Marco Marsala) #131

Si, lo zip può contenere più xml di clienti diversi.


(Luigi Carini) #132

Ciao, sono appena entrato in fase di test con SOGEI e in fase di decifratura del file che SOGEI mi ha caricato nella cartella DatiDaSdITest ottengo lo stesso tuo tipo di errore.
Volevo chiederti se hai risolto e come ?
Grazie


(Dmossi ) #133

Salve, potrei avere una guida su come installare , ma più nel dettaglio come configurare il file sshd_conf.
Grazie


(Federico Crepaldi) #134

Nel caso tu stia usando linux autocito un mio post precedente :grimacing:


(Federico Durante) #135

Buongiorno amorosik,
ho il tuo stesso problema in decifratura che hai segnalato sul forum il 28/11/2018,
puoi cortesemente dirmi come hai risolto? è dal 5/12/2018 che aspetto la soluzione da sogei… e sono ancora bloccato.
Ti ringrazio anticipatamente


(STEFAN MCDS DI ROSA SOMMA & C. S.a.s.) #136

Anche noi oggi abbiamo riscontrato lo stesso problema con test


(Pierluigi leone) #137

scusate, che tipo di problema? Il “no signer certificate”?
Utilizzate un ftp server linux? In quel caso non basta soltanto avere i .pem nella cartella giusta ma va creato un utente assegnandogli i certificati suddetti e poi dandone nota alla sogei per accedere con quell’utente (nota che l’utente deve avere entrambi i certificati abilitati)


(Francesco) #138

Salve, ho inviato più di 15 giorni fa due file fattura verso PA, ma ad oggi non ho notizie. Ho chiamato l’assistenza per ricevere informazioni e mi dicevano che senza l’idSdi non possono fare niente. Premetto che le fatture le invio attraverso il canale ftp, come posso risalire all’idSdi di queste fatture?


(Romolo Manfredini) #139

Devi chiedere l’esito del flusso che conteneva le fatture.
Con il nome del file del flusso e il nome del file della fattura dovrebbero poterle tracciare.


(Francesco) #140

mi hanno detto di no. Per file di flusso intendi il supporto FI?


(Romolo Manfredini) #141

Si intendo il file FI.