menu di navigazione del network

Software IO

In considerazione della difficoltà di molti di accedere ai servizi della PA unificare la page d’accesso con unica schermata standard. La difficoltà di molti sono le differenti modalità per iscriversi ed accedere con differenti user name ed password. Sarebbe opportuno un unico accesso ed scegliere su una finestra a cascata a quale Ente inserirsi con evidente semplicità d’uso e definire quali sono le Amministrazioni sono pronte all’aggiornamento e consultazione digitale.

Sarebbe opportuno un unico accesso ed scegliere su una finestra a cascata a quale Ente inserirsi con evidente semplicità d’uso e definire quali sono le Amministrazioni sono pronte all’aggiornamento e consultazione digitale.

Ciao Luigi stai dicendo di creare un’unica pagina dove inserire tutti i servizi delle pubblica amministrazione dai comuni alle scuole alle regioni etc decine di migliaia di enti? Non credo sia una soluzione vincente.

La difficoltà di molti sono le differenti modalità per iscriversi ed accedere con differenti user name ed password.

Per questo c’è SPID

Il problema è proprio questo ! L’enorme quantità di Enti della P.A. ognuno con il suo user name la sua password e differnti modalità d’accesso per cui credo che per poter snellire la burocrazia e creare un po di trasparenza si debba essere facilitati nel trovare l’ente d’interesse.
Lo SPID solo per arrivare al terzo livello occorrono diversi passaggi ognuno dei quali ha una o più password alla faccia della semplicità!!! per poi cosa trovare un contatto che per comprendere cosa dice occorre essere laureati in burocratese.

Perdonami Luigi ma quindi la tua soluzione sarebbe quella di creare una pagina unica con tutte le PA dentro? Te lo chiedo perchè a questo punto credo mi sia sfuggita la tua proposta.

Ti lascio questo sito che mostra tutte le PA a cui è possibile accedere ad oggi tramite spid https://www.spid.gov.it/servizi quindi con un user ed una password comune a tutti.

Come al solito! ho risposto all’ultimo msg… e guarda caso arriva la risposta "Impossible consegnare msg indirizzo sconosciuto!!!
Quanti buoni propositi , ma inutili chiacchere. Meglio dare in appalto la P.a a qualche paese del NORD!!!

In effetti lo SPID va a risolvere quel problema dei moltissimi account che si andavano a creare per accedere al singolo servizio digitale (se disponibile) della PA. Forse quello che Luigi intendeva dire è di mettere il cittadino al centro in modo di accedere a tutti servizi pubblici, questo in un certo senso lo fa l’applicazione IO.

Aggiungo screenshot preso dal sito https://io.italia.it/ con il primo grafico che mostra come è attualmente e il secondo grafico che mostra come dovrebbe essere con l’applicazione IO:

Bisognerebbe dal mio punto di vista accelerare sullo sviluppo del portale web di IO e aumentare gli enti che ne hanno accesso.

Spero di esserti stato di ispirazione per perseguire lo scopo della digitalizzazione e di aiuto alla tua domanda.

Buongiorno a Tutti, la risposta in parte è condivisibile il cittadino al centro dei servizi e la possibilità di accedere a questi con semplicità.
Giusto in questi momenti stò impazzendo per tutti i pin per accedere ai vari programmi IO SPID, servizio postale ecc…
La miasensazione è che ogni attività è condizionata dalla voglia di gestire ogni risorsa per mostrare che colui o coloro che sono dietro la gestione del software hanno potere decisionale; dimenticandosi che il cittadino ha la priorità nell’ottenere il servizio.
Sono due giorni che cerco di entrare in IO e continua a inviarmi il msg di riprova ma che razza di programmatori hanno avuto l’incarico di organizzzare il servizio?
Abbiamo avuto parecchi “incidenti” di questo tipo e non hanno imparato niente!!
Eppure i soldi per progettare l’applicazione/i li hanno avuti e penso anche tanti.