menu di navigazione del network

Test Interoperabilità Soluzioni


(Andrea) #41

Posso dirti cosa ho fatto io.

  1. Ho creato un file fatture XML con uno dei codici PA di test
  2. Ho inviato la fattura dalla mia pec alla pec sdi@pec.sogei.it
  3. Verificato nella gestione del canale la fattura sia stata correttamente inviata al mio sistema, quindi con i passaggi in verde
  4. Spedisco la notifica, che poi ti arriverà anche via mail alla pec dalla quale l’hai inviata

Comunque dal tuo messaggio a me sembra un errore nel file xml … puoi postarlo ?


(Andrea) #43

Dentro il campo “NotificaEsitoCommittente” usa solo questi campi, sega tutti gli altri fronzoli (come quella dicitura dove hai scritto “Esempio” … poi attento … vedo che nel file non sempre c’è il carattere " (doppio apice) ma c’è invece il carattere “ ( doppio apice chr(93) ) … quello può fare casino nel parsing …

Cattura


(Domenico Neri) #44

Se io mando una fattura via pec, mica la vedo nella gestione del canale… Solo se la mando via web service la vedo.


(Domenico Neri) #45

No, aspè. Quello con “esempio” era quello scaricato dal sito. Il file prodotto da me è questo…

<?xml version="1.0" encoding="utf-16"?> 1688530 160 2018 EC01

(Andrea) #46

Si che vedi la fattura … se tu ti crei un file fattura PA con codice destinatario uno dei codici che tu hai nella tua sezione “Codici Destinatario” ( questi sotto sono i miei )

Cattura

E te la invii via pec all’indirizzo che ho messo sopra ( sdi@pec.sogei.it ) ti viene spedita la fattura sul tuo canale e la ricevi nel tuo WebService “RiceviFatture”

A questo punto puoi rispondere su quel documento.


(Andrea) #47

Scusa … non sò te, magari sarà il mio browser ma io non vedo il tuo file xml … magari allegalo con una immagine … cmq … posso dirti che vedo quel utf-16, non sò se sia un problema ma i miei files sono tutti utf-8.


(Domenico Neri) #48

L’ho appena fatto. Mi è stata rifiutata con causale, nome file duplicato. Ovviamente non è vero… Ma la notifica mi è arrivata solo per email.


(Andrea) #49

Occhio che se la fattura è vecchia, nel senso se non te la sei inviata oggi, non puoi rispodere …


(Domenico Neri) #50

Questo forum non fa fare copia e incolla di codice ed è una bella cazzata, perché è un forum tecnico. Ne facessero una fatta bene!


(Domenico Neri) #51

Il file della fattura l’ho creato adesso con un numero nuovo e con la data di oggi.


(Domenico Neri) #52

Ora ne ho creata un’altra, l’ho mandata per pec e la vedo sulla gestione del canale.


(Andrea) #53

Ok, dovresti riceverla sul tuo WebService RiceviFatture, e quindi dovresti aver ricevuto il file fattura, il file dei metadati ed hai l’identificativoSdI.

Ora prova ad inviare la notificaEsito, dal WebService.


(Domenico Neri) #54

Infatti l’ho ricevuta sul mio ws. Ora creo a mano l’xml e lo mando come notifica.


(Andrea) #55

Scusa … magari lo dico inutilmente ma occhio al nome del file che deve essere “ITxxx_yyyyy_EC_001.xml” dove “ITxxx_yyyyy” è il nome originale del file fattura che hai ricevuto,


(Domenico Neri) #56

Niente. Ricevo ES00 e nel file di risposta EN01.

File non conforme al formato (nella descrizione del messaggio è riportata lâ¬"indicazione puntuale della non conformità ) - La versione indicata in fattura non è presente tra quelle ammesse


(Daniele) #57

te hai 2/4 flussi.

uno per inviare le fatture e ricevere l’identificativo SDI
uno per ricevere le notifiche delle fatture inviate

uno per ricevere le fatture da SDI e la notifica di decorrenza termini

un flusso per inviare la notifica di esito accettazione/rifiuto fattura (che serve solo per i test se il tuo cliente non è una PA). E questo flusso è praticamente identico a quello per inviare le fatture con la sola differenza che invii una notifica di accettazione/scarto e che l’end point è https://testservizi.fatturapa.it/ricevi_notifica


(Daniele) #58

a me oggi lo ha dato mentre inoltravo 2 o tre fatture di seguito.
per fare i test finali ho creato un doppio sistema.
usando i due codici distinti. in questo modo posso fare dei test più reali per ricevere/inviare


(Daniele) #59

attenzione che se invia ad una pec, la fattura gli arriva davvero e non compare nessuna notifica che è un test.

l’unica differenza tra l’endpoint di test e quello reale è che in test le fatture non vengono registrate per la gestione fiscale


(Domenico Neri) #60

Si lo so che i canali sono uguali, infatti la chiamata me la fa, però mi risponde sempre come ti ho mostrato.


(Daniele) #61

rispondevo ad @andrea.lai .
nel tuo caso @Domenico_Neri ti consiglio di ricontrollare con calma il codice.
non mi è mai capitato di vedere la notifica aggiuntiva “la versione indicata in fattura non è presente tra quelle ammesse” salvo quando invio la fattura.

ti consiglio di verificare anche sui flussi nei test di interoperabilità cosa effettivamente viene ricevuto.

se l’errore è file non conforme significa che per un motivo o un’altro è stato inserito qualcosa di sbagliato (tag, spazi, tag presenti ma senza un dato all’interno, riferimenti a schemi diversi da quelli indicati, ecc… )

se l’errore è file non ammissibile, significa che può esserci un errore sui dati passati e che non c’è corrispondenza con la fattura che vuoi esitare, oppure la fattura è già in decorrenza termini o in attestazione trasmissione, o già esitata.