menu di navigazione del network

Toppa al SuperCashBack: sciatteria e approssimazione

Toppa al SuperCashBack: sciatteria e approssimazione

Mi hanno appena girato il link contenuto nella comunicazione di oggi sulla soppressione di alcune transazioni.

Le mie prime considerazioni:

  1. non sono evidenziate (al contrario di quanto indicato) le transazioni in questione.
  2. la contestazione della decisione va inviata entro 7 giorni !
  3. la contestazione va fatta mediante un form di Google (su dominio Google)
  4. il form inizia con questa avvertenza:
    Leggi con attenzione quanto segue:

Con la compilazione del presente modulo e la sua trasmissione al Ministero dell’Economia e delle Finanze, quanto in esso riportato è oggetto di dichiarazione ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 e, in quanto, tale passibile delle sanzioni previste dalla legge nel caso di dichiarazioni fraudolente o mendaci. A tal proposito, Ti ricordiamo che il Ministero può escludere in ogni momento l’Aderente dal Programma qualora ci sia fondato motivo che le dichiarazioni rese siano fraudolente o mendaci.

Per ogni informazione in merito al trattamento dei dati personali da Te forniti Ti rinviamo all’informativa privacy del Programma Cashback: https://io.italia.it/cashback/privacy-policy"

Ora ci sarebbero infinite note da fare, ma mi limito alle principali.

  1. sei tu che me le stai contestando che me le devi indicare le transazioni
  2. il silenzio assenso non esiste se non per la PP.AA. non è che se mi distraggo per una settimana (sic!) Abdico ai miei diritti…
  3. e la privacy? Devo indicare su un form di Google cosa ho comprato dove e quando (quindi anche la mia posizione in un dato momento) senza informativa specifica accettata? Ma il DPO di pagopa lo hanno tenuto all’oscuro o lo hanno legato alla sedia per fargli accettare ciò. (Noto che hanno aggiunto i form di Google in fondo all’informativa con consenso necessario al trasferimento dei dati fuori dall’Unione Europea).
  4. mi viene da ridere per la nota… Questa dichiarazione non è fatta ad un pubblico ufficiale, non è firmata, non c’è allegata una copia del documento…non viene identificato chi la presenta (usare almeno SPID ? No?)

Insomma, vedo solo sciatteria. Sinceramente avevo una opinione più alta dei dipendenti PagoPA.

Poi se il governo li ha costretti…

1 Mi Piace

Io finchè non vedo comunicazioni ufficiali
nel mio account, non do retta,
se non per divertirmi, a ipotetiche supposizioni.

Infatti, avrei potuto essere stato io a fare quel form, copiando definizioni dal sito ufficiale e modificandole a mio piacere…

Condivido che - se vera e confermata - la pezza è peggio del danno.

È un fake. Fregatevene.

Non è nessun fake. E’ tutto vero. Anche se non è chiaro a cosa si riferiscano esattamente.

2 Mi Piace

Mandami il link che descrive questo ‘avvertimento’… il llink ufficiale, dello stato, il link governativo, non di ‘social degenerated’ …

:joy: :joy: :joy:

Se non lo hai ricevuto, vuol dire che non ti riguarda

1 Mi Piace

E’ questo che non va bene. La comunicazione deve essere comune. A tutti va comunicato ufficialmente questa verifica, questo controllo. Dove lo comunicano ufficialmente? Mi puoi inviare il link ufficiale che lo Stato ha creato in cui descrivono questa nuova iniziativa di selezione? Grazie.

@ettoremazza mi raccomando, il link ufficiale che “lo Stato ha creato”

anzi riesci anche ad inviare la foto del documento cartaceo con la firma del Presidente della Repubblica e del Guardasigilli della Repubblica? perché all’italiano puoi toccargli tutto, ma non toccargli il cashback!

aiuto…come ci siamo ridotti…

:rofl:

1 Mi Piace

Appena finisco di togliere tutta quella ceralacca!

Guarda che non è così, se a me hanno tolto delle transazioni lo dicono a me e mi chiedono di segnalare se le ritengo invece corrette.

Questo al netto delle considerazioni che ho già espresso.

2 Mi Piace

Chiaro che la segnalazione la inviino a chi di dovere, ma il regolamento che descrive questa procedura, dove e’?

Il regolamento deve essere visibile da tutti i partecipanti .

Dove trovi nel regolamento attuale questa clausola?

ma sono semplicemente i furbetti che, vedendo alcuni dei loro compari “toccati” dalla mannaia delle transazioni, hanno paura di essere colpiti nella prossima tornata. :joy:

C’è chi è davvero convinto, nonostante le varie testimonianze, che sia un gigantesco fake.

1 Mi Piace

E’ tutto un misunderstanding, stanno facendo alla lettera quello che hanno scritto, solo che noi pensiamo a chissà cosa. Hanno cancellato transazioni ripetute (stessa ora e stesso minuto) <= 5 cent.

Questa cosa è fatta per il cashback (non per il supercashback, quella è solo una conseguenza).

E’ difficilissimo accorgersi di quali siano le transazioni ed in alcuni casi è impossibile. Perchè una volta raggiunti i 150€ di cashback, quelle cancellate successivamente non possono più essere riconosciute.

E questo aggiunge alla sciatteria del provvedimento, non hanno verificato che in tutti i casi le transazioni in oggetto potessero essere riconosciute (oltre alla cazzata del segno “-” che non c’è). Sciatteriia su sciatteria!

ad uno su un altro forum sono state cancellate quelle delle goleador prese di fila, quindi anche sopra i 5 cent :sweat_smile:

Scusa ma come fanno due o addirittura più di due transazioni ad avere stessa ora e stesso minuto?? Mi sa che hai scritto una sciocchezza. Oppure visto che sei parte in causa, mi spieghi come avresti fatto a fare più transazioni alla stessa ora e stesso minuto??

:rofl: :rofl: :rofl: :rofl:

Confermo, saltuariamente per la mamma compro dal mio edicolante un paio di gratta e vinci regolarmente pagati con due transazioni contactless e spesso risultano stesso orario e stesso minuto. Tre non mi è mai capitato