menu di navigazione del network

Bug transazioni mancanti cashback

26 € - IVA - tasse … a spanne rimanevano circa 14 € al pizzaiolo e allo stato circa 12 €
Pagando 25 € in nero ne hai dati 25 al pizzaiolo. Non è un apparente risparmio di 1 € ma un sovrapprezzo di 11 €.
La differenza, che manca, sono tasse che dovrai pagare in più nei prossimi mesi.
Ieri hai risparmiato 1 €. Nei prossimi mesi dovrai pagarne 11 di euro per compensare.

PS: Stato = l’insieme di tutti i cittadini. Quindi se il pizzaiolo non versa Iva e tasse è come se ti togliesse soldi dal tuo portafoglio.

3 Mi Piace

Poiché non gli era chiaro il discorso dell’euro che ha inteso come uno sconto, cercavo di semplificare senza dover cercare polemiche sempre e comunque

Secondo me hai esagerato; hai 2,36€ di IVA, la parte restante non è tutta guadagno, devi togliere i costi ed alla parte rimanente calcoli le imposte sul reddito.
Non ho idea dei costi, non solo delle materie prime, ma di tutto il resto, però sicuramente non sono le cifre che hai citato.

Si chiama Flaming,basta non riquotare altrimenti si moltiplicano post ciclici per la maggior parte OT.

1 Mi Piace

Be partiamo dal presupposto che non mi ha preso ingiro nessuno, il pizzaiolo lo conosco da 30anni,non mi ha mica detto se non ti faccio lo scontrino ti faccio 25, sennò 26… il senso per cui ho condiviso il post è fin quando per me è conveniente usare la carta, la uso, quando non lo è più non lo faccio… E ovviamente il pizzaiolo che anche per 1 trancio da 1€ mi ha sempre fatto lo scontrino (da 7 mesi a questa parte) adesso in contanti non lo fa più… Perché come ha giustamente scritto qualcuno bisogna mettere il conflitto i due interessi… Il cash andava nella giusta direzione… Come anche quando via dalla ginecologa 100€ senza fattura con fattura 120… La pagavo con la carta e mi rientravano 12€… Facevo la transazione e quindi incrementavo la posizione ed eravamo tutti contenti tranne la ginecologa che non poteva fare più nero… Complimenti al governo tutto.

Scusami, ma che interesse avevi nel pagare 108 invece di 100€?

Bhe Marco il ragionamento non fa una piega, se non fosse che almeno qui da noi lo scontrino quando paghi in contanti non lo vedi mai… Sconto non sconto… Obbligo solo i cinesi a farlo… Al pizzaiolo con le pezze a c… . Scusate il francesismo… Che a stento arriva a fine mese, se ho un ritorno uso la carta e lo costringo altrimenti lascio perdere…

Il mio interesse? Guadagno12€ sui 120€ dovuti… La dottoressa pagherà le tasse e alla fine della fiera come cittadino… Spendo meno di 108€…perché le sue tasse “dovrebbero servire” a migliorare i servizi della collettività…

Ma come si fa a digitalizzare un paese se si prende ad esempio un posto turistico come Vieste, vi racconto: arrivo vado in panificio rinomato e chiedo di pagare con carta, Pos inesistente, in serata in una nota cornetteria e…cosa leggo all ingresso (per problemi di linea non si accettano carte), il giorno dopo in pescheria (spesa da 7,60) chiedo di pagare con carta e il tizio mi risponde "e per 7,60 vuoi pagare con carta???) Ma di che stiamo parlando?

1 Mi Piace

Il mio intervento era solo per precisare che non c’è solo l’IVA da considerare nei conteggi.

2 Mi Piace

Il sud non è tutto così, ma buona parte è c’è descritto.

Lei ha ragione ma per alcuni è difficile capire che l’IVA è una imposta che per sua natura e finalità è carico esclusivamente del consumatore finale e che il commerciante si limita a versarla al fisco (al netto dell’IVA che a sua volta ha pagato, ma non complichiamoci la vita).
Saluti.

Lo so, per questo ho tentato di spiegare che se uno proprio vuole evadere, che almeno non paghi imposte per nulla. Ma giustamente siamo OT :relaxed:

Se non si ricordava il tuo amico poteva semplicemente guardare la cronologia dei pagamenti su Satispay. Se non l’ ha fatto è per ovvi motivi.

In America se no paghi le tasse vieni visto come un farabutto un criminale… vieni emerginato dalla società per anni oltre che finire in galera. Qui da noi passi invece per un furbo un esempio da emulare.
È per questo che in Italia le tasse non verranno mai pagate da tutti ma solo da dipendenti e pensionati perché tassati alla fonte.

La faccia del panettiere questa mattina quando ha visto i contanti dopo che, secoli fa, aveva cercato di opporsi al pagamento con carta di credito.
Gli ho risposto: “ora devo spendere i contanti che avevo in casa…” :rofl::rofl::rofl:

1 Mi Piace

In America porti in detrazione tutto.

Anch’io avevo dei contanti, per lo più monete, in un cassetto; pensavo sarebbero rimasti lì per sempre… oggi invece per merenda schiacciata ripiena 2,50 euro… tutte monete naturalmente!

1 Mi Piace

Non so come si possa contestare una misura che senza dubbio andava a stanare il nero che purtroppo dilaga nel nostro paese… Iva guadagno ricavi… Materie prime ahahah mi viene da ridere a rileggervi… Il punto è che sicuramente non sarò il solo a riutizzare il contante (sparito dal mio portafogli da mesi) avevo abituato i negozianti di fiducia ai pagamenti elettronici (adesso quando vedono il contante quasi gli brillano gli occhi…) su 6 esercenti pagati in contanti oggi mi ha fatto lo scontrino solo il lidl… il contante porta con sé il nero ( non sempre, ma molto spesso) . Quindi meno introiti per lo stato e quindi per noi tutti… La misura era un inizio bastava correggere il tiro… E sicuramente non è una misura che aiuta i ricchi o il nord del paese… Sono dipendente si (non sono ricco) e vivo al sud e sono rientrato nei 100k senza ricorrere a scorciatoie o furberie se non quelle di usare SEMPRE la carta…

1 Mi Piace

Si. È così!

Penso che a dicembre le statistiche sui pagamenti daranno un calo di quelli elettronici; sarà possibile un confronto tra i 2 periodi (con e senza il cashback) e vedremo.
Spero non cancellino il cashback del 2022; serve però un correttivo del supercashback, per evitare gli abusi.