menu di navigazione del network

Progetto wifi.italia.it


(Paolo Del Romano) #42

ma stavi scherzando ? :open_mouth:


(Antonio Prado) #43

ciao,

il link corretto e’: http://plus.geo4wip.com/WifiItalia/registrazione.xhtml

ciao

antonio


(Andrea Tironi) #44

ahahahahah anche io pensavo fosse uno scherzo :slight_smile:
tornando a noi, mi devo registrare per avere le informazioni, non è possibile averle senza registrarsi?


(Paolo Del Romano) #45

io penso che il form è per le amministrazioni comunali che vogliono unirsi alla rete wifi italia


(Antonio Prado) #46

ciao,

voglio accontentarti: http://ge.tt/4lyFepu2

ciao

antonio


(Andrea Tironi) #47

Sei gentile, ma mi dice

“no preview available”
oppure
“Loading Adesione Piazza WiFi Italia.pdf” per sempre :slight_smile:

Puoi metterlo in un posto dove è scaricabile?

Grazie.

Andrea


(Antonio Prado) #48

ciao,

prova qui: https://bit.ly/2H2meiK

ciao

antonio


(Andrea Tironi) #49

Il caro giovane gdrive è sempre il migliore!
Lo leggo grazie mille!

Andrea


(Andrea Tironi) #50

GIusto per essere perfetto avrei caricato su gdrive il pdf e resolo pubblico inserendo qui il link.
Il GDoc è buono ma manca la formattazione.

Andrea


(Andrea Tironi) #51

Riassumendo in supersintesi:

  • ci si iscrive
  • si fa un sopralluogo con infratel per max 3 punti, nel momento in cui si viene contattati da infratel
  • infratel mette le strutture, gli apparati e la configurazione
  • il comune mette corrente, connettività (almeno 30 mbit di cui almeno 512 kbit garantiti) per 3 anni
  • infratel manutiene la struttura per 3 anni

I soldi vengono dati a infratel per fare le realizzazioni di quanto sopra.

Andrea


(Antonio Prado) #52

ciao,

ah, avresti pure da ridire?

ciao

antonio


(Andrea Tironi) #53

Massi dai era per fare un po’ di ironia visto che mi sembri uno preciso,
comunque grazie mille per il file è sicuramente prezioso. :grinning:

Andrea


(Andrea Tironi) #54

Giusto per proseguire il ragionamento, potrebbero le wifi essere messe:

  1. internamente ad edifici
  2. internamente a chiostri

La domanda deriva da questo pensiero. Nei comuni sotto i 2000 abitanti non è che ci sia molto turismo. Mettere questi hotspot in piazza potrebbe solo portare a aggregazioni di gente che non ha nulla da fare tutto il giorno che si assembra (siamo sul piano tecnico, quindi lasciamo perdere chi sono e perchè sono li, possono essere di qualunque etnia, sesso, razza, religione, visto che per il GDRP in questo ragionamento li ho anonimizzati :grinning: ).

Se invece venisserto messi nei pressi di biblioteche, chiostri di biblioteche, o sale pubbliche, sarebbero preziosi, venendo utilizzati anche internamente agli edifici.

C’è qualcuno che ha una risposta?
Può sembrare una cosa interessante?

Andrea


(Andrea Tironi) #55

Non mi sembra di aver letto che si possano finanziare installazioni indoor, qualcuno può confermare/smentire? @Antonio-Prado

Andrea


(Antonio Prado) #56

ciao,

quest’ultimo specifico progetto e’ orientato alle piazze

ciao

antonio