menu di navigazione del network

Piano Triennale


Responsabili per la Transizione al Digitale Il Responsabile per la Transizione al Digitale ha un ruolo preminente nell’attuazione delle iniziative dell’amministrazione legate al digitale, anche per quanto riguarda pareri e verifiche, avendo una particolare attenzione non solo agli aspetti tecnologici ma anche alle conseguenti necessità e trasformazioni organizzative. Nell’ambito dell’Ente di appartenenza, ha poteri di impulso e coordinamento per la realizzazione degli atti preparatori e di attuazione delle pianificazioni strategiche e programmazioni previste dal Piano Triennale. Tra i suoi compiti rientrano tra gli altri: Razionalizzazione della spesa Uno degli obiettivi principali del Piano è quello di guidare la razionalizzazione della spesa ICT della Pubblica amministrazione e il suo riorientamento a livello nazionale nei termini definiti dalla Legge di stabilità 2016. Interoperabilità La definizione di un modello di interoperabilità è un asse portante dell’intero Sistema informativo pubblico: assicura l’interazione e lo scambio di informazioni tra le PA senza necessità di specifiche integrazioni. Gestione del cambiamento Per raggiungere gli obiettivi definiti dal Piano Triennale è indispensabile il coordinamento di una pluralità di soggetti diversi nel ruolo, nella funzione e nell’organizzazione ma tutti chiamati a partecipare alla realizzazione della strategia nazionale. Data Center e Cloud Il cloud della PA fa parte delle infrastrutture fisiche nazionali assieme alle reti di comunicazione, i data center, i sistemi di disaster recovery e di business continuity, gli apparati necessari per monitoraggio e sicurezza. Sicurezza La sicurezza ha un’importanza fondamentale in quanto garantisce la disponibilità, l’integrità e la riservatezza delle informazioni del Sistema Informativo della PA; è inoltre direttamente collegata ai principi di privacy previsti dalla legge. Servizi Digitali Il Piano promuove lo sviluppo di servizi digitali pubblici con diverse strategie. Principi per lo sviluppo di progetti digitali I principi per lo sviluppo di progetti digitali sono ritenuti fondamentali per la realizzazione dei progetti contenuti nel Piano Triennale e, in quanto tali, raccomandati. Ecosistemi Gli ecosistemi sono i settori o aree di intervento in cui si svolge l’azione delle PA, dalla sanità all’agricoltura, dalla scuola ai beni culturali. Connettività Le PA devono avviare processi di adeguamento della propria connettività per poter erogare i servizi relativi sia ai processi amministrativi interni che ai servizi pubblici verso cittadini e imprese. Dati I dati delle pubbliche amministrazioni, insieme ai meccanismi e alle piattaforme create per offrire servizi ai cittadini, sono uno dei principali patrimoni digitali della PA. Modelli e strumenti per l'innovazione Il Piano Triennale introduce per la prima volta una sezione dedicata alle amministrazioni che stanno affrontando progettualità in un’ottica di modernizzazione dei servizi, attraverso processi che stimolino la domanda pubblica e accrescano la competitività dei territori. Sono comprese azioni per la definizione e lo sviluppo di strumenti finalizzati all’acquisizione di soluzioni innovative, con particolare attenzione agli appalti di innovazione. Piattaforme Abilitanti Le piattaforme abilitanti sono soluzioni che offrono funzionalità fondamentali, trasversali e riusabili nei singoli progetti, uniformandone le modalità di erogazione. Data & Analytics Framework Il Data & Analytics Framework (DAF) è tra le attività principali per la valorizzazione del patrimonio informativo pubblico nazionale, con l’obiettivo di sviluppare e semplificare l’interoperabilità dei dati pubblici tra PA, standardizzare e promuovere la diffusione degli open data, ottimizzare i processi di analisi dati e generazione di sapere.
Argomento Risposte Attività
Domicilio Digitale 40 Gennaio 21, 2020
Cloud Enablement KIT - Migrazione GSuite 6 Gennaio 21, 2020
Piattaforma digitale per notifiche delle PA 8 Gennaio 21, 2020
Design Nel Mondo Governativo 1 Gennaio 21, 2020
Normattiva open data 13 Gennaio 20, 2020
Riduzione Fondi per Consip 1 Gennaio 18, 2020
PSN - Legge di bilancio e razionalizzare CED PA Centrale 1 Gennaio 18, 2020
Organizzazione del cloud markeplace e delibere d'acquisto 14 Gennaio 17, 2020
Esperti poco esperti 4 Gennaio 16, 2020
2025 - Software della PA per la PA 3 Gennaio 14, 2020
PSN - Risultati finali? 20 Gennaio 14, 2020
Marche da bollo 25 Gennaio 9, 2020
Esempi di nomina 30 Dicembre 29, 2019
Esempi di Piano Triennale dell'ente 32 Dicembre 28, 2019
Standardized headers for a reliable API ecosystem 3 Dicembre 23, 2019
API: cosa chiedere al fornitore 12 Dicembre 23, 2019
CLOUD nei micro Enti Pubblici 12 Dicembre 22, 2019
Il Bilancio 2019 sulla digitalizzazione 1 Dicembre 21, 2019
RTD necessità di laurea? 1 Dicembre 19, 2019
Progetto wifi.italia.it 63 Dicembre 18, 2019
Certificato Attribuzione numero Partita Iva 1 Dicembre 15, 2019
Per segnalazione di licenze problematiche 33 Dicembre 14, 2019
eIDAS, firma qualificata, recapito qualificato: in pratica? 6 Dicembre 12, 2019
Esternalizzazione di servizi e software sottostanti 3 Dicembre 12, 2019
Windows 7 - Consip 26 Dicembre 12, 2019
Piano Triennale dell'ente - Modello 6 Dicembre 11, 2019
GSuite Nel Marketplace 13 Dicembre 9, 2019
SmarWorking PA - Obiettivi 1 Dicembre 7, 2019
Principi RTD 1 Dicembre 5, 2019
Spese di migrazione al cloud 4 Dicembre 4, 2019